Un modello di analisi strategica: la Balanced Scorecard alberghiera

La prospettiva classica di analisi relativa all’andamento generale di un business aziendale (indipendentemente dal settore di appartenenza dell’azienda, quella alberghiera non fa eccezione) normalmente verte su indicatori di natura finanziaria (breve periodo) oltre che economica e patrimoniale (medio/lungo periodo), molto conosciuti e altrettanto importanti (immaginiamo non esista imprenditore di qualunque settore che non abbia mai sentito parlare di Fatturato, Vendite, ROI, ROE etc …) ma purtroppo non esaustivi per valutare il business in oggetto a 360°. Continue reading “Un modello di analisi strategica: la Balanced Scorecard alberghiera”

Annunci

Un euro oggi vale più o meno di un euro domani ?

Un euro posseduto oggi dall’imprenditore quanto vale rispetto al tempo ? Rispetto a domani vale più o meno ? E rispetto a ieri ? Più in generale, come si comporta il “valore del denaro” se misurato in relazione al passare del tempo ? Continue reading “Un euro oggi vale più o meno di un euro domani ?”

Il REV.P.A.R. e la sua strana relazione con i Costi Fissi …

Il primo indicatore che viene normalmente calcolato e preso come base di riferimento (almeno di partenza) per impostare le politiche di Revenue Management è il REV.P.A.R. (Revenue per Available Room) ovvero livello di redditività parametrato al numero delle camere disponibili all’interno della struttura. Continue reading “Il REV.P.A.R. e la sua strana relazione con i Costi Fissi …”

Attenzione ai flussi di cassa …

Il controllo dei flussi di cassa aziendali è attività fondamentale e come tale presuppone che quotidianamente ogni buon imprenditore alberghiero dedichi tempo e risorse, in modo “sistematico”, al suo svolgimento.

La pressione lavorativa quotidiana tende ad assorbire tempo, risorse e attenzione a tal punto da obbligare molti (seppur bravi) imprenditori a tralasciare questo importante aspetto, che viene costantemente rimandato, o trascurato o addirittura ignorato (“… sarebbe molto utile poter controllare i flussi di cassa in entrata ed uscita ma non abbiamo il tempo di farlo …”). Continue reading “Attenzione ai flussi di cassa …”

Vendere o attendere ? Questo è il dilemma …

Le tecniche di Revenue Management costringono in via continuativa il Revenue Manager a prendere decisioni difficili, sia in merito ai continui adeguamenti tariffari da proporre al mercato, sia in merito all’opportunità, di fronte ad una proposta commerciale, di accettare una prenotazione ad una data tariffa concordata Continue reading “Vendere o attendere ? Questo è il dilemma …”

L’influenza della stagionalità

L’andamento gestionale di una struttura alberghiera è, come facilmente intuibile, fortemente influenzato dal fenomeno della “stagionalità”.

Le variabili che animano il mercato in questione sono due: l’offerta di servizi (di ospitalità, semplificando di “camere”) da parte delle strutture operanti nel settore, è la domanda (degli stessi) da parte della clientela potenziale: il punto di incontro tra i due elementi portanti determina il momento della vendita e (se possibile, come auspicato, ambo i lati), della soddisfazione del cliente finale.

Continue reading “L’influenza della stagionalità”

Il Break Even Point (punto di rottura) o BEP

In economia aziendale il “punto di pareggio” (altrimenti detto Break Even Point, o più semplicemente Break Even o BEP) è quel valore che indica la quantità (espressa in volume, monetario o percentuale, di fatturato e/o produzione, nel caso specifico delle aziende alberghiere il Fatturato relativo alla vendita di Camere o più sinteticamente la Percentuale di Occupazione) necessaria a coprire tutti i costi precedentemente sostenuti, al fine di chiudere il periodo di riferimento temporale (prescelto per l’analisi) senza né profitti né perdite.

Continue reading “Il Break Even Point (punto di rottura) o BEP”

La Leva Operativa

La “Leva Operativa” (definita anche Operating Leverage) rappresenta un importante indicatore di struttura della gestione operativa di un’impresa: si ottiene attraverso il rapporto tra Margine di Contribuzione (ovvero la differenza tra Fatturato e Costi Variabili) e Reddito Operativo.

E’ un indicatore molto significativo, che consente di rappresentare il grado di “sensibilità” del reddito ad eventuali variazione dei Ricavi. Pertanto, rappresenta il fattore di moltiplicazione da applicare all’incremento (o riduzione) dei Ricavi per determinare l’incremento relativo (o riduzione correlata) del Reddito Operativo.

Continue reading “La Leva Operativa”

I costi Fissi-Variabili ed il margine di contribuzione

L’impresa alberghiera va posta in un’ottica sistemica con l’ambiente in cui opera. Il prodotto turistico, infatti, è la risultante del processo di stratificazione di una serie successiva di componenti:

Continue reading “I costi Fissi-Variabili ed il margine di contribuzione”